217

Apriti cielo

Troppe emissioni, poche tasse. Se vogliamo salvare il Pianeta, anche i nostri voli devono “decrescere”. Ecco perché Luglio/Agosto 2019 Versione digitale

Acquistando la versione digitale di Altreconomia, hai subito la possibilità di leggere il numero in formato PDF o EPUB. Inoltre, hai accesso sul sito a tutti i contenuti relativi al numero acquistato.

Prezzo: 2,69

AbbònatiIn negozio

In questo numero:

Inchiesta sul trasporto aereo, il nuovo carbone. Se vogliamo salvare il Pianeta, i nostri voli devono “decrescere”. Ecco perché – di Luca Martinelli e Duccio Facchini;

A Mosul, tra mine e macerie, il ritorno dei suoi abitanti è difficile. Reportage dalla città dell’Iraq liberata quasi due anni fa – di Sofia Nitti;

L’impronta del Prosecco, il vino del boom che prospera in una bolla. L’impatto su suolo e paesaggio all’attenzione dell’UNESCO – di Luca Martinelli;

Mare dei Caraibi: Antigua e Barbuda riapre la lotta contro le grandi navi. L’economia delle isole, appesa al turismo, e il sacrificio degli standard ambientali – di Alberto Caspani;

Cassibile, come (non) è cambiato lo sfruttamento dei braccianti. Siamo tornati nei campi del siracusano, tra paghe basse e irregolarità in busta a danno dei migranti – di Massimiliano Perna;

Spose liberate: una nuova vita per le giovani donne del Bangladesh. Reportage dai distretti di Khulna e Gazipur, dove un progetto di “Terre des Hommes” punta a offrire un futuro alle donne del Paese – di Ilaria Sesana;

Le storie di chi resiste in Alta Langa, fragile patrimonio da preservare. Apicoltori, guide escursionistiche, pastori, catalogatori di piante e produttori bio – di Fabio Balocco;

L’alleanza dei pizzaioli solidali che sostiene le filiere di qualità. Grazie a Slow Food Lombardia i piccoli produttori “resistenti” mettono i loro prodotti direttamente a disposizione degli chef – di Chiara Spadaro;

L’arrampicata di tutti. Viaggio tra le vie spontanee del paraclimb. La disciplina sportiva per persone con disabilità cresce, in particolare a livello agonistico – di Manuela Valsecchi;

Chiara Bersani. Il racconto del corpo. Attrice e performer con disabilità, con il suo spettacolo “Gentle Unicorn” riflette sulla possibilità di riconoscersi, superando gli stereotipi. In costante dialogo con il pubblico – di Chiara Spadaro;

le rubriche dei nostri editorialisti e tanto altro ancora…

Contenuti in questo numero