Riservato / Approfondimento

L’arrampicata di tutti. Viaggio tra le vie spontanee del paraclimb

La disciplina sportiva per persone con disabilità cresce, in particolare a livello agonistico. Il racconto di chi l’ha scoperta e di chi l’ha ritrovata dopo un incidente. Un movimento spontaneo

Tratto da Altreconomia 217 — Luglio/Agosto 2019
Lucia Capovilla, infermiera veneziana di 26 anni, è atleta della Nazionale italiana di paraclimb - © Sytse val Slooten
La disciplina sportiva per persone con disabilità cresce, in particolare a livello agonistico. Il racconto di chi l’ha scoperta e di chi l’ha ritrovata dopo un incidente. Un movimento spontaneo To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso" or 217...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia