Interni / Reportage

Cassibile, come (non) è cambiato lo sfruttamento dei braccianti

I migranti impiegati nei campi del siracusano -nella raccolta di patate e fragole- hanno un contratto ma le paghe restano basse e le irregolarità in busta sono frequenti. Mentre i caporali restano il perno del reclutamento

Tratto da Altreconomia 217 — Luglio/Agosto 2019
© Dino fracchia/Buena Vista Photo
I migranti impiegati nei campi del siracusano -nella raccolta di patate e fragole- hanno un contratto ma le paghe restano basse e le irregolarità in busta sono frequenti. Mentre i caporali restano il perno del reclutamentoTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta + digitale, Abbonamento biennale carta...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia