Ambiente / Attualità

Perché l’aria inquinata ci riguarda. Inchiesta sulla minaccia “invisibile”

Secondo l’Oms, la dirty air è causa di 7 miloni di morti ogni anno, più dei decessi da Aids, diabete e incidenti stradali insieme. I nostri riflessi, però, sono troppo lenti e i governi passivi. Intervista alla giornalista Beth Gardiner

Tratto da Altreconomia 217 — Luglio/Agosto 2019
Il cielo di Delhi. Come in altre città dell’India, i livelli di particolato possono raggiungere livelli oltre i 900 microgrammi per metro cubo (il livello di sicurezza fissato dall’OMS è tra i 10 e i 25 microgrammi per metro cubo) - ©www.istockphoto.com
Secondo l’Oms, la dirty air è causa di 7 miloni di morti ogni anno, più dei decessi da Aids, diabete e incidenti stradali insieme. I nostri riflessi, però, sono troppo lenti e i governi passivi. Intervista alla giornalista Beth GardinerTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta +...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia