Varie

Usa la tua “Carta del docente” con Altreconomia!

Con la Carta del Docente ogni insegnante potrà acquistare i nostri libri (sia in formato cartaceo sia digitale), comprare e abbonarsi alla rivista Altreconomia. Basta inviare il “codice-buono” via e-mail: ecco tutte le istruzioni

Carta del docente

Con la “Carta del docente” ogni insegnante potrà acquistare i nostri libri (sia in formato cartaceo sia digitale), comprare e abbonarsi alla rivista Altreconomia. Basta inviare il “codice-buono” via e-mail: ecco tutte le istruzioni

Ecco come fare in pochi click:

1. Vai sul sito cartadeldocente.istruzione.it e autenticati cliccando su Entra.
2. Vai su “Crea buono” e scegli come esercente Altreconomia
[il percorso completo è: Esercente fisico >>> libri e testi (anche in formato digitale) >>> Altreconomia].
3. Inserisci l’importo corrispondente al prezzo dei beni che intendi acquistare (in caso di libri, aggiungi 5 euro per la spedizione): verrà creato un buono spesa elettronico accompagnato da un codice identificativo.
NB: Se sei incerto sull’importo da inserire, chiedici un preventivo scrivendo a promozione@altreconomia.it
4. Completa l’ordine inviando a. il codice identificativo che ti è stato fornito b. un indirizzo per la spedizione e c. il tuo numero di telefono a promozione@altreconomia.it


Che cos’è e come si attiva la carta del docente

È un buono di 500 euro da spendere in cultura (tra cui libri, ebook e abbonamenti) destinato a tutti gli insegnanti di ruolo residenti in Italia. È una iniziativa della Presidenza del Consiglio dei ministri e del ministero dei Beni e delle Attività culturali dedicata a promuovere la cultura. L’importo nominale della carta è di euro 500 annui per ciascun anno scolastico.
Per iniziare a usarla i docenti devono dotarsi del proprio SPID (Sistema pubblico di identità digitale) e autenticarsi sul sito cartadeldocente.istruzione.it, dove dovranno convertire l’importo assegnato in Buoni spesa elettronici, da utilizzare presso i negozi o esercenti online, tra cui Altreconomia.
Per l’anno scolastico 2016/2017, la registrazione dei docenti sull’applicazione web dedicata è consentita a partire dal 30 novembre 2016. A partire dall’anno scolastico 2017/2018, la registrazione di nuovi soggetti beneficiari sull’applicazione web dedicata è consentita dal 1° settembre al 30 ottobre di ciascun anno.

FAQ

Che cos’è la “Carta del docente”?
È una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca prevista dalla legge 107 del 13 luglio 2016 (Buona Scuola), art. 1 comma 121, che istituisce la Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche.

Chi sono i beneficiari?
La Carta è assegnata ai docenti di ruolo a tempo indeterminato delle Istituzioni scolastiche statali, sia a tempo pieno che a tempo parziale, compresi i docenti che sono in periodo di formazione e prova, i docenti dichiarati inidonei per motivi di salute di cui all’art. 514 del Dlgs.16/04/94, n.297, e successive modificazioni, i docenti in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altrimenti utilizzati, i docenti nelle scuole all’estero, delle scuole militari.

Qual è l’importo della carta?
L’importo nominale della carta è di euro 500 annui per ciascun anno scolastico.

Cosa si può acquistare con la carta?
La carta può essere utilizzata per l’acquisto di:

  • libri e testi, anche in formato digitale, di pubblicazioni e di riviste comunque utili all’aggiornamento professionale;
  • hardware e software;
  • iscrizione a corsi per attività di aggiornamento e di qualificazione delle competenze professionali, svolti da enti accreditati presso il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca;
  • iscrizione a corsi di laurea, di laurea magistrale, specialistica o a ciclo unico, inerenti al profilo professionale, ovvero a corsi post lauream o a master universitari inerenti al profilo professionale;
  • titoli di accesso per rappresentazioni teatrali e cinematografiche;
  • titoli per l’ingresso a musei, mostre ed eventi culturali e spettacoli dal vivo;
  • iniziative coerenti con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione, di cui articolo 1, comma 124, della legge n. 107 del 2015(Buona Scuola).

Che cos’è cartadeldocente.istruzione.it?
È l’applicazione web che permette ai docenti di spendere l’importo assegnato utilizzando annualmente Buoni di spesa elettronici per i beni o i servizi previsti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia