L’economia in classe

Come raccontare bene l’economia ai ragazzi. Manuale per educatori e insegnanti di Duccio Facchini, Pietro Raitano e Luca Martinelli
ISBN N/A

Prezzo: 7,4913,00

Svuota

168 pagine / 13×20 cm / 2017


Un vademecum per chi – genitore, insegnante, educatore – vuole affrontare con i ragazzi temi complessi, drammatici, a volte considerati ostici, ma che non possono essere elusi perché toccano la nostra quotidianità.

15 moduli con note di metodo e contenuti.

I temi dell’economia salgono in cattedra. “L’economia in classe” mette nero su bianco l’esperienza del progetto “Cambiamo registro!” in cui i giornalisti della rivista Altreconomia hanno portato nelle classi delle scuole medie superiori 15 argomenti di stringente attualità.

Questo libro raccoglie i contenuti degli incontri, ma soprattutto illustra il metodo utilizzato con i ragazzi: i luoghi comuni da sfatare, uno schema narrativo pensato a partire dalle loro esperienze, il momento del dibattito, i materiali a cui attingere.

Gli argomenti:
La globalizzazione, la finanza internazionale, la povertà e le disuguaglianze, le migrazioni, il cambiamento climatico, le energie da fonti rinnovabili e la mobilità sostenibile, l’agricoltura biologica, il consumo di suolo, l’acqua “bene comune”, il commercio equo e il consumo critico, i viaggi di turismo responsabile, l’informazione e i suoi padroni, l’economia di Internet e dei social network.

Rassegna:

Ischool.startupitalia.eu, “una vera e propria pedata all’ignoranza


Carta docente


Duccio Facchini, co-autore de “L’economia in classe”, presenta il volume intervistato da Emanuela Campanile su Radio Vaticana 

Gli autori

Duccio Facchini

Duccio Facchini, giornalista e direttore di Altreconomia, coautore di “Armi, un affare di Stato” (Chiarelettere) e autore di “Mi cercarono l’anima. Storia di Stefano Cucchi”, “Trolls Inc.”, “Kenya. Una guida di turismo responsabile”, “Le ragioni del NO”, “L’economia in classe”, “Alla deriva” (Altreconomia).

Pietro Raitano

Giornalista (direttore della rivista Altreconomia fino a maggio 2019). È autore di "Paura del buio", "Rose & lavoro", "Il mestiere della libertà" e "Lo speculatore inconsapevole" (Altreconomia).

Luca Martinelli

È nato nel 1980 nel territorio della Doc Colline Lucchesi, da genitori astemi. Cresciuto in campagna, da piccolo ha visto estirpare dal padre la vigna di famiglia, prima di poter capire che invece a lui avrebbe fatto comodo. Scoperto tardi il vino, ha preso la rincorsa. Fondamentali nella sua formazione i due anni e mezzo a Torino, condividendo casa con un’amica del Roero e l’incontro con sua moglie Marianna, che nel suo appartamento di Milano teneva bottiglie di Aglianico con la dicitura a mano “Taurasi” (il suo paese in Irpinia ma anche una DOCG). Con queste basi, è partito alla scoperta dei vitigni italiani, “valorizzando” il lavoro su paesaggio e territorio portato avanti da giornalista e autore di libri nella redazione di Altreconomia (2006- 2017). Oggi collabora con la Repubblica e il Manifesto (anche nell’inserto ExtraTerrestre).