Esteri / Approfondimento

India, un’antropologa in marcia tra le fila dei guerriglieri naxaliti

Dal 2008 al 2010 Alpa Shah ha vissuto tra i ribelli maoisti e gli indigeni adivasi, documentando dall’interno uno dei conflitti più duraturi e meno raccontati della storia contemporanea. E che oggi subisce una durissima repressione

Tratto da Altreconomia 217 — Luglio/Agosto 2019
Nell’autunno 2008 ai giornalisti fu vietato di entrare nelle zone di guerriglia se non con le forze di sicurezza © Alpa Shah
Dal 2008 al 2010 Alpa Shah ha vissuto tra i ribelli maoisti e gli indigeni adivasi, documentando dall’interno uno dei conflitti più duraturi e meno raccontati della storia contemporanea. E che oggi subisce una durissima repressioneTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta + digitale, Abbonamento biennale carta...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia