Esteri / Reportage

Mare dei Caraibi: Antigua e Barbuda riapre la lotta contro le grandi navi

Il turismo è un pilastro dell’economia delle isole, ma per aggiudicarsi i visitatori stranieri le autorità sacrificano gli standard di tutela ambientale. I governi, intanto, chiedono alle compagnie una più equa ripartizione degli introiti

Tratto da Altreconomia 217 — Luglio/Agosto 2019
Il leggendario approdo English Harbour, dove nel XVIII secolo venne allestita la più importante base della Royal Navy su indicazione dell’ammiraglio Horatio Nelson - © Alberto Caspani
Il turismo è un pilastro dell’economia delle isole, ma per aggiudicarsi i visitatori stranieri le autorità sacrificano gli standard di tutela ambientale. I governi, intanto, chiedono alle compagnie una più equa ripartizione degli introitiTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta + digitale, Abbonamento biennale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia