202

Fermata Mezzogiorno

Fughe, ritorni e progetti di futuro: il nostro viaggio tra chi costruisce ogni giorno il riscatto del Sud Italia Marzo 2018 Versione digitale

Acquistando la versione digitale di Altreconomia, hai subito la possibilità di leggere il numero in formato PDF o EPUB. Inoltre, hai accesso sul sito a tutti i contenuti relativi al numero acquistato.

Prezzo: 2,69

AbbònatiIn negozio

In questo numero:

Fermata Mezzogiorno. Tra fughe, ritorni e progetti di futuro: il racconto del Sud inatteso;

– Richiedenti asilo: inchiesta sui numeri record delle revoche dell’accoglienza;

– Invecchiamento e poche tutele mettono in crisi il “modello cinese”. Approfondimento dal Paese che sta affrontando in ritardo una curva demografica sfavorevole;

– Tra pensioni e non autosufficienza, le sfide del welfare del futuro. L’INPS compie 120 anni e il Servizio sanitario nazionale 40;

– La ceramica sfida la plastica: un’arte antica contro l’inquinamento. Un artigianato che in Italia ha radici profonde, che conta 10mila aziende con oltre 53mila addetti;

– Lontani dal turismo di massa, dalle grandi città e dalla costa, piccoli Comuni delle aree interne rivivono grazie a progetti che creano legami di comunità e riattivano l’economia locale;

– In Europa la rivoluzione rinnovabile passa dai cittadini-produttori. Le storie dei protagonisti della “democrazia energetica”, anche in Italia;

– Viaggio tra i presìdi sanitari che garantiscono l’accesso alle cure. Gli 11 centri del “Progetto Italia” di Emergency hanno offerto 315mila prestazioni;

– L’inattesa vitalità dei dialetti d’Italia. Nuovo interesse oltre i pregiudizi;

– Sedotti dalle dipendenze. I “like” di Facebook o una vincita alle slot confermano le nostre identità, plasmando nuovi bisogni. Intervista allo psichiatra Maurizio Fea;

– Il potere terapeutico nascosto tra le pagine di un libro. Alla scoperta della biblioterapia;

e tanto altro ancora…

Contenuti in questo numero