Cultura e scienza / Recensioni

La pagina dei librai (da Altreconomia 245)

Le recensioni di febbraio 2022 sono a cura di Paola Tigani Sava della libreria “Punto e a capo” di Catanzaro

Tratto da Altreconomia 245 — Febbraio 2022
La libreria "Punto e a capo" di Catanzaro

Le recensioni del numero di febbraio 2022 di Altreconomia sono a cura di “Punto e a capo“,  la più giovane libreria indipendente di Catanzaro attiva dal 6 giugno 2014. Al suo interno si svolgono attività per adulti e bambini per diffondere l’amore per i libri e la lettura.

Romanzo e fumetti
Storia di una nave dei veleni

Raccontare una triste storia dimenticata, affrontare una tematica attuale, occuparsi di un problema sociale legato alla legalità: sono gli obiettivi del libro “Natale De Grazia. Le navi dei veleni” edito da Round Robin nel maggio 2011. Il volume ha una peculiarità: la parte narrativa è rappresentata attraverso il fumetto. L’illustratore, Pierdomenico Sirianni, ripercorre la vicenda dell’ufficiale della Capitaneria di porto di Reggio Calabria, Natale De Grazia, morto nella notte tra il 12 e il 13 dicembre 1995 per cause ancora da accertare. Ufficialmente per un attacco cardiaco. A oggi nulla è chiaro e il vero colpevole della morte di De Grazia non ha un nome. La sensazione che si ha è che non esista nessuna volontà per individuarlo. Il silenzio assordante che avvolge la storia deve spingere le nostre coscienze a far sì che nulla vada occultato ma che, grazie ai contributi di ognuno, le varie vicende possano essere ricostruite e i casi risolti.

Natale De Grazia. Le navi dei veleni, AA.VV, Round Robin, pag. 120, 15 euro


Racconti
La memoria delle ortiche

I racconti di Felice Foresta ci accompagnano dolcemente, attraverso un delicato intreccio di suoni, sapori e colori, nel mondo della nostra vita. In questo cammino è possibile incontrare persone che ci hanno preceduto e che ci permettono di conoscere e ricostruire le nostre radici, restituendo alla memoria episodi del passato e dell’infanzia. Tra le righe c’è tanta poesia, pura poesia. Il tutto sapientemente condito da toni avvolgenti che ci fanno sentire sempre in compagnia, quella giusta presenza di cui ha bisogno la nostra anima in qualsiasi momento della vita. Da bravo avvocato, lo scrittore ci fa percepire a tratti la Giustizia: la vera Giustizia di cui il mondo ha bisogno per vivere in armonia con il prossimo e non quella venduta a caro prezzo. Ultimo consiglio: soffermarsi sui singoli personaggi. Sembra di averli nell’albero genealogico della propria famiglia. Ci appartengono e noi apparteniamo a loro.

La lanterna e le ortiche, Felice Foresta, Pellegrini, pag. 140, 13 euro


Giallo
Delitto in un condominio

Con lo stile fluido e accessibile a tutti che le appartiene, Giuseppina Torregrossa nel 2021 ci ha voluto sorprendere con un intrigante giallo che a tratti rasenta addirittura la comicità. Il condominio in questione è abitato da anziane donne di diversa natura, ognuna però capace di trasmettere quello che realmente è. Torregrossa sa descriverle molto bene, ponendo al centro dell’attenzione del lettore la figura dell’amministratore di condominio e la sua morte accidentale avvenuta la sera della vigilia di Natale. Sarà il commissario Fagioli, a due anni dalla pensione, a districare la matassa ingarbugliata intorno alla morte di Michele Noci, scoprendo delle verità apparentemente insospettabili. A tenerci compagnia durante la lettura di questo libro sono anche i profumi del cibo, sempre presenti nella scrittura dell’autrice siciliana.

Morte accidentale di un amministratore di condominio, G. Torregrossa, Marsilio, pag. 192, 14 euro


Sette titoli da non perdere

  • Madonna col cappotto di pelliccia, Sabahattin Ali, Fazi
  • L’alta fantasia, Pupi Avati, Solferino
  • L’invenzione degli Italiani, Marcello Fois, Einaudi
  • Annette, un poema eroico, Anne Weber, Mondadori
  • Lesioni personali, Margaret Atwood, Ponte alle Grazie
  • Padre vostro, Lou Palanca, Rubbettino
  • I prigionieri, Pierluigi Vito, Augh! Edizioni

© riproduzione riservata

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.