Cultura e scienza / Intervista

Ana Penyas. Vite cambiate dal turismo di massa

In “Todo Bajo el Sol” la fumettista Ana Penyas disegna gli impatti dell’industria del turismo su un paese immaginario. Dal franchismo agli anni 90, il racconto corale di tre generazioni

Tratto da Altreconomia 237 — Maggio 2021
Un’illustrazione tratta dal romanzo a fumetti “Todo Bajo el Sol” della disegnatrice spagnola Ana Penyas © Ana Penyas
In “Todo Bajo el Sol” la fumettista Ana Penyas disegna gli impatti dell’industria del turismo su un paese immaginario. Dal franchismo agli anni 90, il racconto corale di tre generazioni To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso", Annuale...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.