Cultura e scienza / Recensioni

La pagina dei librai (da Altreconomia 234)

Le recensioni di questo mese sono a cura di Mariana Marenghi de “Il Covo della Ladra”. Una libreria indipendente specializzata in gialli, noir, thriller e letteratura fantastica. Un luogo senza tempo che corre contro il tempo e che non ha paura di pensare al futuro

Tratto da Altreconomia 234 — Febbraio 2021
Il covo della ladra a Milano © Il covo della ladra

Scienze naturali
A caccia dei draghi europei

Veramente? Come avrebbero fatto a volare? Sarebbero andate in letargo o avrebbero affrontato una lunga migrazione? No, non stiamo giocando. Quello di Francesca Romana D’Amato, e illustrato da Andrea Capone, è un piccolo scrigno di curiosità provate scientificamente e raccontate in “Le migrazioni dei draghi”, il saggio dal sapore scientifico pubblicato da Libreria Geografica. Perché D’Amato è una esperta in dragologia dalle solide basi scientifiche e ha recuperato fonti e narrazioni antiche per ricostruire un mondo forse andato scomparso, ma che ad oggi non siamo in grado di classificare veramente come solo frutto dell’immaginazione.
Un libro per adulti che non lascia nulla al caso e indaga il mondo.

Le migrazioni dei draghi, F. Romana D’Amato, A. Capone, Libreria Geografica, 240 pagine, 15,00 euro

 

Strade e pellegrini
Il viaggio lento verso Santiago

Ogni viaggio è il racconto di un’anima. Quello che ci racconta Sara Zani è un po’ più di un viaggio. È una esperienza viva e fervida di un cammino, quello verso Santiago, che non è solo un’esigenza ma un vero e proprio lavoro. “Cento giorni in cammino” parte da Milano e ci fa viaggiare su uno dei pellegrinaggi più noti attraverso percorsi e strade meno battute. Ma, più di tutto, lo fa facendoci attraversare l’Europa grazie alle esperienze e alle emozioni delle persone che lei ha guidato su quello stesso cammino. Così Sara si trasforma da archeologa della storia a esploratore di quei luoghi a metà tra anima e natura, fede e avventura che da sempre sono stati i cammini dei pellegrini. “Cento giorni in cammino” è il libro perfetto per tornare ad assaporare il piacere del viaggio, anche quando il presente ci chiude in casa.

Cento giorni in cammino, Sara Zanni, Terre di Mezzo, 202 pagine, 15,00 euro

 

Fantascienza
Parole surreali di donne selvagge

Quanto hai paura della paura? Quanto ti inquieta ciò che non comprendi? Queste domande le possiamo fare senza nessun problema alle tredici autrici di “W.o.W Women of Weird”, la raccolta di dodici racconti curata e pubblicata da Moscabianca edizioni. Un libro indipendente che ci regala uno sguardo genuino, potente e profondo sull’universo dell’onirico, del bizzarro e del perturbante. Ogni racconto è un piccolo viaggio in una dimensione parallela, spesso abitata dalle nostre paure, da ciò che non conosciamo o che non vogliamo conoscere ma, prima di tutto, sono luoghi dell’immaginazione, a cavallo tra l’horror e il surreale, lo weird e la fantascienza. E sono viaggi in quell’universo indefinibile che è lo “strano” e lo “straniante”, lì dove siamo messi di fronte a noi stessi senza veli. Un libro fuori dal comune, a partire dalla sua copertina realizzata dalla poster artist Sabrina Gabrielli.

W.o.W. Women of Weird, Curatore: Luca Mazza, Moscabianca, 256 pagine, 14,90 euro

© riproduzione riservata

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.