Economia / Approfondimento

Dall’energia alla finanza: cambiare modello per costruire davvero un’economia di pace

I combustibili fossili e la nostra dipendenza non sono le uniche “radici” che accomunano la guerra di Putin all’emergenza climatica planetaria. Anche il settore finanziario gioca un ruolo decisivo. Ecco perché è necessario un cambiamento

Tratto da Altreconomia 247 — Aprile 2022
La centrale elettrica di Norilsk in Siberia, dove vivono 150mila persone: è la città più inquinata della Russia. Greenpeace / Dmitry Sharomov
I combustibili fossili e la nostra dipendenza non sono le uniche “radici” che accomunano la guerra di Putin all’emergenza climatica planetaria. Anche il settore finanziario gioca un ruolo decisivo. Ecco perché è necessario un cambiamento To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta +...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.