Interni / Reportage

Viaggio a Ostana, laboratorio per la rinascita della montagna

In 30 anni il paese in provincia di Cuneo ha cambiato il suo destino e resistito all’abbandono. I cittadini hanno aperto nuove strade, è stato ripopolato, ospita realtà culturali nazionali e centri studi. Il turismo responsabile lo ha rafforzato

Tratto da Altreconomia 240 — Settembre 2021
Da piccolo borgo che rischiava di essere abbandonato, Ostana è diventata il teatro di una rinascita sociale e culturale © Marco Carlone
In 30 anni il paese in provincia di Cuneo ha cambiato il suo destino e resistito all’abbandono. I cittadini hanno aperto nuove strade, è stato ripopolato, ospita realtà culturali nazionali e centri studi. Il turismo responsabile lo ha rafforzato To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta +...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.