Interni / Approfondimento

Terremotati senza psicologi. Emergency chiude in Centro Italia

L’associazione fondata da Gino Strada il 31 dicembre 2021 ha chiuso il Progetto Sisma in Abruzzo e nelle Marche. Il testimone passa alle Regioni e al Servizio sanitario locale, ma la continuità di un servizio essenziale è a rischio

Tratto da Altreconomia 244 — Gennaio 2022
Il Progetto Sisma di Emergency è stato realizzato tra le province di Teramo e Macerata colpite dal terremoto del 2016 © Simon Cerio - Progetto Sisma.jpg - Archivio Emergency
L’associazione fondata da Gino Strada il 31 dicembre 2021 ha chiuso il Progetto Sisma in Abruzzo e nelle Marche. Il testimone passa alle Regioni e al Servizio sanitario locale, ma la continuità di un servizio essenziale è a rischio To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.