Altre Economie / Reportage

L’alleanza che sostiene i produttori del Centro Italia, oltre il terremoto

Nei territori colpiti dal sisma del 2009 e 2016, allevatori e agricoltori hanno fondato il GPS-Gruppo di produttori solidali. Dai formaggi alla carne, vendono a 40 Gas lombardi. Una filiera solidale per ripartire e rafforzare le economie locali

Tratto da Altreconomia 230 — Ottobre 2020
Alessandro Novelli e suo figlio mentre portano l’acqua alle mucche al pascolo, Montereale. Gino Carpente e il maiale nero abruzzese semi brado © Giulia Scandolara
Nei territori colpiti dal sisma del 2009 e 2016, allevatori e agricoltori hanno fondato il GPS-Gruppo di produttori solidali. Dai formaggi alla carne, vendono a 40 Gas lombardi. Una filiera solidale per ripartire e rafforzare le economie locali To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia