Diritti / Attualità

Mare oscuro e porti chiusi. Che cosa accade nel Mediterraneo a fine 2018

Il 22 dicembre 2018 la nave Open Arms della Ong Proactiva Open Arms ha soccorso oltre 300 persone nel Mediterraneo. L’Italia ha annunciato la chiusura dei porti e l’imbarcazione è stata costretta a dirigersi in Spagna, ad Algeciras. Il punto della situazione dei soccorsi in mare nel racconto di Riccardo Gatti, comandante e capomissione di Proactiva

24 dicembre 2018: la nave Astral di Proactiva raggiunge la Open Arms nel Mediterraneo. Quest'ultima ha a bordo 300 persone - © proactiva open arms

© riproduzione riservata

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia