Cultura e scienza / Intervista

Enrico Bassi. Disegnare la felicità

L’innovazione in campo sanitario passa anche da oggetti di uso comune. L’esperienza del fablab “OpenDot” che realizza giochi e strumenti su misura per persone con disabilità

Tratto da Altreconomia 215 — Maggio 2019
"Glifo", uno degli ausili co-progettati da "OpenDot" © Opendotlab

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia