Cultura e scienza / Intervista

Cecilia Gnocchi e Ilaria Laise. Le staffette della memoria

Intervista alle fondatrici del progetto “RAM – Restauro arte e memoria”, nato nel 2017 per restaurare le lapidi dedicate ai partigiani caduti a Milano durante la Resistenza e alle vittime dell’estremismo di destra negli anni Settanta

Tratto da Altreconomia 239 — Luglio/Agosto 2021
Sopra, Cecilia Gnocchi e Ilaria Laise sotto la lapide -appena restaurata- dedicata alla memoria di Gaetano Amoroso, operaio comunista assassinato nel 1976 da una banda di estremisti di destra. © Maurizio Anelli
Intervista alle fondatrici del progetto “RAM - Restauro arte e memoria”, nato nel 2017 per restaurare le lapidi dedicate ai partigiani caduti a Milano durante la Resistenza e alle vittime dell’estremismo di destra negli anni Settanta To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale con...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.