Interni / Attualità

Un porto sicuro dopo lo sfratto. Il modello vincente di Piacenza

Il progetto “Casa tra le case” è promosso dalla Caritas di Piacenza-Bobbio in collaborazione con le istituzioni locali: un “patto” tra proprietari e inquilini garantisce un alloggio temporaneo, gli operatori un percorso di sostegno

Tratto da Altreconomia 246 — Marzo 2022
Una beneficiaria del progetto "Casa tra le case” a Piacenza © Casa tre le case
Il progetto “Casa tra le case” è promosso dalla Caritas di Piacenza-Bobbio in collaborazione con le istituzioni locali: un “patto” tra proprietari e inquilini garantisce un alloggio temporaneo, gli operatori un percorso di sostegno To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.