Interni / Approfondimento

Rwm in Sardegna, riconvertire si può: dalle armi a progetti sostenibili

Dalle organizzazioni della società civile arrivano proposte per la riconversione della fabbrica che produce bombe a Domusnovas. L’obiettivo è creare economie locali alternative, rispettose dell’ambiente e dei lavoratori e libere dalla guerra

Tratto da Altreconomia 236 — Aprile 2021
A Domusnovas, nel Sud-Est della Sardegna, si trova Rwm, la fabbrica che produce materiale bellico controllata dalla tedesca Rheinmetall Defence. Da quando è stata revocata a gennaio 2021 l’autorizzazione alle esportazioni di missili e bombe d’aereo in Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, l’87% del portafoglio di ordini di Rwm Italia è non producibile © Elvira Corona
Dalle organizzazioni della società civile arrivano proposte per la riconversione della fabbrica che produce bombe a Domusnovas. L’obiettivo è creare economie locali alternative, rispettose dell’ambiente e dei lavoratori e libere dalla guerra To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso",...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.