Una voce indipendente su economia, stili di vita, ambiente, cultura
Cultura e scienza / Recensioni

La pagina dei librai (da Altreconomia 257)

Le recensioni del numero di marzo di Altreconomia sono a cura di Ricci, una storica libreria nel cuore di La Spezia. È conosciuta per la sua attenzione speciale ai libri che raccontano il mare

Tratto da Altreconomia 257 — Marzo 2023
Le libraie Lucrezia Ricci e Federica Antoniotti © libreria Ricci

Le recensioni del numero di marzo di Altreconomia sono a cura di Lucrezia Ricci e Federica Antoniotti della libreria indipendente Ricci situata nel cuore di La Spezia, con un’ampia selezione di titoli (sia narrativa sia saggistica) con un’attenzione speciale per i libri che raccontano il mare.

Romanzo
Intreccio poetico di tre solitudini

“Il peso” è la storia poetica di tre solitudini, tre personaggi fragili e bellissimi che, ognuno a suo modo, faticano a vivere in un mondo creato a misura dei forti. Arthur Opp è un ex insegnante, che a causa della sua obesità non esce più di casa e passa il tempo a leggere e mangiare; Charlene è una sua ex allieva con la quale ha mantenuto nel tempo una tenera corrispondenza, ma che non vede da anni. Sarà Kel, il figlio che lei ha avuto da una relazione ormai finita, a farli riavvicinare, nel momento in cui la madre chiede al suo vecchio professore di aiutare negli studi l’adolescente in crisi. Con una scrittura delicata e musicale (l’autrice è anche musicista) Liz Moore ci regala un piccolo gioiello popolato di personaggi ai quali non possiamo rimanere indifferenti, una poesia in forma di prosa che consiglio vivamente a tutte le anime sensibili, agli amanti delle parole, dei silenzi, delle attese.

Il peso, Liz Moore, NN editore, 364 pagine, 19 euro


Legami
Piccole storie di solidarietà

Un romanzo delicato e personaggi che cercano la chiave per uscire dall’anonimato di una vita sull’orlo dell’infelicità. Aaron Snaer, nove anni, abbandonato dal padre, con la semplicità e l’ingenuità della sua voce entra nelle vite di Arni, Bolghirdur e Hanna che raccontano la trasformazione gentile delle loro vite. Ho amato questo piccolo gioiello di Gudrun Eva Mínervudóttir, scrittrice e poetessa islandese, per la semplicità con cui affronta i grandi temi dell’esistenza, dalla solitudine all’abbandono, e per come l’empatia nella figura di questo bimbo può trasformare le situazioni. Le storie di Arni, che trova nel suo cane Alfons un compagno di passeggiate, Borghildur, vedova che si sente “un sacco pieno di schegge di vetro” e Hanna una giovane con problemi di alimentazione incrociano la voce di Aaron che scioglie le loro resistenze creando quei legami che fanno capire che a volte la soluzione sta nella connessione e la solidarietà.

Metodi per sopravvivere, G. Eva Mínervudóttir, Iperborea, 168 pagine, 17 euro


Racconto storico
L’emozionante storia del merluzzo

Questo bestseller tradotto in più di 15 lingue ha reso merito all’importanza che il merluzzo ha avuto nella storia dell’umanità. Mark Kurlansky ripercorre le sorti che hanno portato questo pesce a essere considerato un alimento fondamentale per la sussistenza delle popolazioni che lo pescavano (e non solo per loro) ma soprattutto uno strumento sociale e politico che ha segnato la storia di Stati e popoli. Con uno stile da romanzo d’avventura Kurlansky ci porta sulle navi vichinghe che hanno potuto arrivare a compiere lunghi viaggi in mare grazie al merluzzo salato o sulle isole Lofoten la cui popolazione ha potuto contare quasi esclusivamente sulla presenza di questo pesce per la sopravvivenza. E in Islanda, in Norvegia, in Svezia. Questo e tantissimo altro compresi aneddoti legati al nostro Paese. Non mancano usi, costumi, letteratura e ricette di ogni parte del mondo.

Merluzzo. Storia del pesce che ha cambiato il mondo, M. Kurlansky, Nutrimenti, 432 pagine, 19 euro


In breve, sette titoli da non perdere:

  • Sui mari di Lord Jim. Un viaggio nel cuore di Conrad, Gavin Young, Edizioni Settecolori
  • La saga di Vigdis, Sigrid Undset, Utopia
  • Iperculturalità, Byung-Chul Han, Nottetempo
  • Luoghi nascosti. Percorsi insoliti dalle Cinque terre alla Spezia. Diego Savani, Roberto Vendas, Ed. Giacchè
  • L’uomo che guardava le stelle, Joe Stillman, Blu Atlantide
  • Arpa e cannone, Gian Carlo Fusco, Aragno
  • Ucraina, Fausto Biloslavo, Sign books

https://altreconomia.it/dona/

© riproduzione riservata

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.