Ambiente / Attualità

L’irresistibile fascino dell’Italia selvatica, profonda e magica

Una guida che racconta, con taglio pratico e senza escludere i meno “allenati”, alcuni tra gli straordinari itinerari nelle aree recondite e meno antropizzate del nostro Paese. Dalle Alpi alle latitudini africane, dalle altezze alle profondità
Tratto da Altreconomia 194 — Giugno 2017
Le pozze smeraldine in Valtramontina 
(in Friuli Venezia Giulia) - © Renato Miniutti
Le pozze smeraldine in Valtramontina (in Friuli Venezia Giulia) - © Renato Miniutti
Il prossimo 12 luglio si celebrano i 200 anni dalla nascita di Henry D. Thoreau, autore di “Walden, ovvero Vita nei boschi”: un esperimento di downshifting in pieno ‘800 che avrà un’influenza profonda sul futuro pensiero ecologista. Ma oggi sarebbe possibile - come dicevano gli antichi - praticare il làthe biòsas, il “vivere nascosto”? E dove? Esistono ancora - in altre parole - luoghi dove la presenza umana è rarefatta o assente e la natura signoreggia? “L’Italia selvaggia” è la guida...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia