Ambiente / Approfondimento

Il “peso” delle bioplastiche sulla raccolta dell’umido

Dal primo gennaio 2022 i Comuni sono obbligati a separare la frazione organica dal resto dei rifiuti urbani. L’utilizzo dei sacchetti in bioplastica compostabile è presentata come la soluzione migliore ma esistono delle alternative

Tratto da Altreconomia 246 — Marzo 2022
© istockphoto.com
Dal primo gennaio 2022 i Comuni sono obbligati a separare la frazione organica dal resto dei rifiuti urbani. L’utilizzo dei sacchetti in bioplastica compostabile è presentata come la soluzione migliore ma esistono delle alternative To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.