Cultura e scienza / Attualità

Gerard Russell. Le religioni non sono minacce

Il Medio Oriente è custode dei “regni dimenticati”, culti millenari perseguitati dai monoteismi. Ieri come oggi. Un ex diplomatico britannico li ha incontrati, studiati e raccontati
Tratto da Altreconomia 191 — Marzo 2017
Gerard Russell. Ha ricoperto incarichi diplomatici di primo piano per l'Inghilterra e le Nazioni Unite
Gerard Russell. Ha ricoperto incarichi diplomatici di primo piano per l'Inghilterra e le Nazioni Unite
Gerard Russell è nato negli Stati Uniti, nel 1973. Nella sua vita -dopo la laurea a Oxford in lingue classiche e filosofia antica- ha fatto il diplomatico, il viaggiatore, lo scrittore. Ha studiato l’arabo e il persiano, divenendo portavoce del Regno Unito per i canali d’informazione in lingua araba (i suoi genitori erano inglesi). Ha svolto missioni anche in Iraq e in Afghanistan. Poi, nel 2014, ha dato alle stampe un libro intitolato “Regni dimenticati”, che nel 2016 l’editore Adelphi...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia