Ambiente / Opinioni

La risposta dell’Etiopia al climate change

Entro il 2030 le emissioni del Paese africano potrebbero più che raddoppiare. Ma Addis Abeba si è presa un impegno rilevante
Tratto da Altreconomia 203 — Aprile 2018
Addis Abeba, fine febbraio. Sto facendo lezioni sul cambiamento climatico a un centinaio di funzionari dei ministeri dell’Etiopia. È parte di un progetto di formazione (“capacity building”) finanziato dal nostro ministero dell’Ambiente, quell’“aiutiamoli a casa loro” tanto invocato da quello sparuto gruppo di neuroni con felpa che ha vinto le ultime elezioni politiche. Hanno chiesto di fare esercizi pratici, quindi inizio con la stima della CO2 che viene emessa in Etiopia dalla combustione del carbone (una quantità nel 2015 pari...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia