Ambiente / Reportage

Kenya, il cambiamento climatico è già qui. Così il Lago Turkana sta scomparendo

Viaggio nella Rift Valley, dove il climate change attenta ai pascoli e alla vita di oltre un milione di persone
Tratto da Altreconomia 201 — Febbraio 2018
Kenya 2017, Contea di Turkana. Le donne puliscono il pesce sulle rive del Lago Turkana - © Maurizio Di Pietro
Kenya 2017, Contea di Turkana. Le donne puliscono il pesce sulle rive del Lago Turkana - © Maurizio Di Pietro
Villaggio di Kalokol, contea di Turkana, Kenya. La carcassa di un animale affiora dalla sabbia rovente. Calpestata, la sua pelle indurita dal vento ha il suono duro della siccità. Un suono sempre più insistente per il popolo di etnia Turkana che da centinaia di anni occupa questa zona desertica al confine con Etiopia, Uganda e Sud Sudan. È qui che prende avvio la sconfinata Rift Valley che ha dato i natali al genere umano e sempre qui, sulle sponde del...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia