Economia / Attualità

L’egemonia debole di Cassa depositi e prestiti: appassionata alla finanza e sempre più lontana dai territori

Inchiesta sull’istituto fondato nel 1850 per supportare lo Stato e gli enti locali. Una missione sempre più sbiadita. Dalla Borsa alle autostrade, Cdp si muove con tanti capitali ma poche competenze e il rischio è di agevolare interessi privati. Il tutto mentre comuni e province attendono una vera rinegoziazione dei mutui

Tratto da Altreconomia 231 — Novembre 2020
I 170 anni di Cdp celebrati sul palazzo dell'ex Istituto P- oligrafico e Zecca dello Stato © Archivio Cdp
Inchiesta sull'istituto fondato nel 1850 per supportare lo Stato e gli enti locali. Una missione sempre più sbiadita. Dalla Borsa alle autostrade, Cdp si muove con tanti capitali ma poche competenze e il rischio è di agevolare interessi privati. Il tutto mentre comuni e province attendono una vera rinegoziazione dei mutui To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia