Interni / Opinioni

Il “progresso” secondo gli italiani

Secondo un sondaggio svolto da SWG, la centralità del welfare pubblico è patrimonio condiviso. Nonostante gli “imperativi” elettorali
Tratto da Altreconomia 203 — Aprile 2018
Trainata dalle campagne mediatiche e dalle priorità politiche dei due partiti risultati vincitori (M5s, Lega) la campagna elettorale si è concentrata sui temi della sicurezza, declinata sia come ordine pubblico rispetto alla presunta (benché non supportata dai dati, si veda la Social Cohesion Note di Francesca Campomori) “invasione” di migranti, sia come sicurezza “sociale”. Quasi nessuno spazio hanno avuto, invece, i temi dell’ecologia e della sostenibilità ambientale. Ma come la pensano e, in particolare, come concepiscono il “progresso” gli italiani?...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia