Una voce indipendente su economia, stili di vita, ambiente, cultura
Diritti / Reportage

Mine e ordigni inesplosi minacciano gli abitanti del Kurdistan iracheno

Le guerre che dagli anni Sessanta si sono succedute nella regione hanno lasciato una pesante eredita ed è la popolazione civile a pagare il prezzo più alto. E i bombardamenti della Turchia rendono ancora più grave la situazione

Tratto da Altreconomia 266 — Gennaio 2024
Due donne in attesa di accedere al “Teresa rehabilitation and social reintegration centre” gestito da Emergency a Sulaymaniyya © Teba Sadiq
Le guerre che dagli anni Sessanta si sono succedute nella regione hanno lasciato una pesante eredita ed è la popolazione civile a pagare il prezzo più alto. E i bombardamenti della Turchia rendono ancora più grave la situazione To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.