Diritti / Intervista

L’Occidente dalla doppia morale che ha dimenticato la Palestina

Intervista allo storico israeliano Ilan Pappé, che da anni ha lasciato il suo Paese ma continua a denunciare le discriminazioni ai danni dei palestinesi da parte
del governo di Tel Aviv e il disinteresse della comunità internazionale

Tratto da Altreconomia 250 — Luglio/Agosto 2022
Ilan Pappé, storico e accademico israeliano. Qui un momento dell’intervista con Anna Maria Selini
Intervista allo storico israeliano Ilan Pappé, che da anni ha lasciato il suo Paese ma continua a denunciare le discriminazioni ai danni dei palestinesi da parte del governo di Tel Aviv e il disinteresse della comunità internazionale To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.