Una voce indipendente su economia, stili di vita, ambiente, cultura
Diritti / Inchiesta

Inchiesta sull’accoglienza selettiva: chi arriva in Italia via terra resta fuori

Nel nostro Paese centinaia di richiedenti asilo sono rimasti in strada a fronte di almeno 5mila posti vuoti nei Centri di accoglienza. Il Viminale li avrebbe tenuti come “riserva” per gli sbarchi. Ma è una prassi illegittima

Tratto da Altreconomia 254 — Dicembre 2022
In apertura l’hotspot di Lampedusa. Al 17 novembre 2022 le persone sbarcate in Italia dall’inizio dell’anno sono 93.502. In aumento di quasi il 64% rispetto all’anno precedente ma al di sotto rispetto alle 111mila del 2017 © Mario Laporta / ipa-agency.net / Fotogramma
Nel nostro Paese centinaia di richiedenti asilo sono rimasti in strada a fronte di almeno 5mila posti vuoti nei Centri di accoglienza. Il Viminale li avrebbe tenuti come “riserva” per gli sbarchi. Ma è una prassi illegittima To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.