Esteri / Attualità

Il Sultanato del Brunei, sotto scacco autoritario, cerca nuove alleanze

Viaggio nel piccolo Stato nell’Isola del Borneo, che da quest’anno ha dato piena applicazione a uno strumento oppressivo che può portare alla lapidazione degli omosessuali. Un tentativo di compiacere Arabia Saudita ed Emirati del Golfo

Tratto da Altreconomia 215 — Maggio 2019
La moschea Omar Ali Saifuddien, cuore della capitale del Sultanato del Brunei © Alberto Caspani

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia