Altre Economie / Intervista

Dalla parte giusta della filiera. Altromercato guarda al futuro

Un piano industriale su tre anni che prevede investimenti, il rafforzamento del marchio e miglioramenti della logistica. Il consorzio del commercio equo si ripensa e apre a nuovi partner. Intervista al presidente Alessandro Franceschini

Tratto da Altreconomia 228 — Luglio/Agosto 2020
Un piano industriale su tre anni che prevede investimenti, il rafforzamento del marchio e miglioramenti della logistica. Il consorzio del commercio equo si ripensa e apre a nuovi partner. Intervista al presidente Alessandro FranceschiniTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta + digitale, Abbonamento biennale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia