Esteri / Reportage

Erdoğan vuole cambiare il volto di Istanbul. Ma c’è chi resiste

La politica urbanistica del governo espelle le fasce di popolazione più povere dai quartieri del centro per creare occasioni di investimento e profitto. Gli attivisti del Center for spatial justice promuovono un’idea diversa dell’abitare

Tratto da Altreconomia 250 — Luglio/Agosto 2022
La politica urbanistica del governo espelle le fasce di popolazione più povere dai quartieri del centro per creare occasioni di investimento e profitto. Gli attivisti del Center for spatial justice promuovono un’idea diversa dell’abitare To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.