Esteri / Intervista

Arab e Tarzan Nasser. Gaza, un amore da Oscar

Nel film “Gaza mon amour” i registi palestinesi Nasser raccontano che cosa significa innamorarsi nella Striscia. Una storia sulla vita che continua a resistere, oltre l’assedio

Tratto da Altreconomia 232 — Dicembre 2020
© Guillaume Kozakiewiez
Nel film “Gaza mon amour” i registi palestinesi Nasser raccontano che cosa significa innamorarsi nella Striscia. Una storia sulla vita che continua a resistere, oltre l’assedio To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale, Annuale "sospeso", 232 – Prevenzione addio or Annuale...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia