Diritti

Uomo forte

In giornate come questa, di gravissima impasse del sistema politico, con la corruzione che dilaga nel paese e il discredito del ceto politico arrivato a livelli elevatissimi, vengono in mente immagini tragiche: la fine della repubblica di Weimar, l’immediato prefascismo….

In giornate come questa, di gravissima impasse del sistema politico, con la corruzione che dilaga nel paese e il discredito del ceto politico arrivato a livelli elevatissimi, vengono in mente immagini tragiche: la fine della repubblica di Weimar, l’immediato prefascismo.
In altri tempi, o forse solo in altri paesi, sarebbe già spuntato un generale, o un “uomo forte” a proporre come cura necessaria un passaggio autoritario più o meno lungo. In Italia l’esercito ha poco credito sociale; quanto all’uomo forte staremo a vedere. Per ora abbiamo avuto un poliziotto (De Gennaro) chiamato a risolvere un problema politico (la gestione dei rifiuti). Speriamo bene.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia