Diritti

Sanno solo alzare il manganello?

Alla manifestazione dei cittadini aquilani a Roma, contro la gestione del post terremoto, sono volate manganellate da parte della polizia, come sempre più spesso accade a fronte di cortei del tutto pacifici. Stavolta a sfilare con i cittadini, c’erano anche…

Alla manifestazione dei cittadini aquilani a Roma, contro la gestione del post terremoto, sono volate manganellate da parte della polizia, come sempre più spesso accade a fronte di cortei del tutto pacifici. Stavolta a sfilare con i cittadini, c’erano anche il sindaco della città Cialente e alcuni agenti di polizia…

La polizia italiana dà sempre più l’impressione di avere una debolissima flessibilità d’intervento, una capacità molto ridotta di scegliere le modalità d’azione e modularle secondo il caso. Probabilmente gli agenti e i loro capi hanno scarsa preparazione sulle tecniche nonviolente, di dialogo con la controparte, e ogni volta che credono vi sia un’infrazione partono le botte.

E’ probabile che in questa condotta incida la storia recente della nostra polizia – allenata negli stadi, indotta a non fare i conti, anche sul piano professionale, con il disastro di Genova G8 – e un modello culturale che si avvicina più al mondo militare che alla società civile. Se vivessimo in un paese normale, diremmo che occorre una riforma in senso democratico delle forze di sicurezza.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia