Economia / Reportage

La nuova economia dall’altra parte del mondo

Così produttori e consumatori stanno trasformando l’Oceania. A Brisbane, in Australia, è nata la rete “NENA”, un’alleanza per promuovere consumo critico e filiera equa
Tratto da Altreconomia 198 — Novembre 2017
Due produttori del circuito di Food Connect, 
l’impresa sociale fondata a Brisbane nel 2005 da Robert Pekin
Foto: www.foodconnect.com.au
Due produttori del circuito di Food Connect, l’impresa sociale fondata a Brisbane nel 2005 da Robert Pekin Foto: www.foodconnect.com.au
Robert Pekin ha prodotto formaggi fino al 1990. Poi è stato sfrattato e costretto a lasciare il suo stabilimento. Non si è rassegnato e nel 2005 ha fondato l’impresa sociale “Food Connect Brisbane” (www.foodconnect.com.au). Da allora si batte per un sistema di produzione del cibo più equo. Un pezzo importante dell’”altreconomia” dall’altra parte del mondo: l’Oceania. Lo incontriamo a Brisbane, nello Stato australiano del Queensland, nella sede principale di Food Connect. Un capannone dove ogni giorno arrivano i prodotti di...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia