Economia / Inchiesta

Eni punta ancora su gas e petrolio. Se la svolta “verde” è pubblicità

Inchiesta sulla multinazionale degli idrocarburi. Gli investimenti sono ancora sbilanciati sullo sviluppo dei giacimenti e rispetto alle rinnovabili è indietro alle concorrenti. Con un approfondimento sullo stato di salute della “chimica verde”, sulle materie prime delle “bioraffinerie” e sulle iniziative concrete per l’economia circolare

Tratto da Altreconomia 220 — Novembre 2019
La “bioraffineria” Eni di Porto Marghera, affacciata sul waterfront di Venezia. La conversione dell’impianto è stata completata nel 2014 - © Archivio Eni
Inchiesta sulla multinazionale degli idrocarburi. Gli investimenti sono ancora sbilanciati sullo sviluppo dei giacimenti e rispetto alle rinnovabili è indietro alle concorrenti. Con un approfondimento sullo stato di salute della “chimica verde”, sulle materie prime delle "bioraffinerie" e sulle iniziative concrete per l'economia circolareTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia