Obiettivo / Attualità

Monitor, osservatorio sul mondo (maggio 2018)

Un “filo rosso” lega le cose che succedono in Paesi diversi di ogni continente. Questa rubrica -a cura della redazione di Altreconomia- non vuole offrire al lettore notizie, ma la capacità di leggere i fatti in una cornice più ampia. Per comprendere le dinamiche economiche, sociali e politiche di quelli che comunemente vanno sotto la voce “Esteri”
Tratto da Altreconomia 204 — Maggio 2018
Trudeau contestato per l’oleodotto nell’Alberta Canada Le critiche non fermano il primo ministro canadese, Justin Trudeau, che non abbandona il progetto per la realizzazione di un imponente oleodotto che collegherà l’Alberta (regione ricca di sabbie bituminose) ai porti della British Columbia. “Le sabbie bituminose sono il combustibile fossile più inquinante del pianeta -denuncia Greenpeace-. Costruire questo oleodotto renderebbe ridicola qualsiasi affermazione di Trudeau in merito alla presunta posizione del Canada come leader nella lotta al cambiamento climatico”. Al progetto si oppongono anche gli...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia