Una voce indipendente su economia, stili di vita, ambiente, cultura
Ambiente / Approfondimento

La crisi climatica è già sulle piste: la neve è finita, che ci piaccia o no

La riduzione delle precipitazioni nevose rende lo sci da discesa uno sport senza futuro. Ma gli aiuti pubblici a chi gestisce gli impianti di risalita e l’innevamento artificiale non si fermano. Un “accanimento terapeutico”

Tratto da Altreconomia 255 — Gennaio 2023
Un'azione di protesta organizzata dal gruppo Red rebel di Extinction Rebellion in occasione della gara di Coppa del mondo di sci del 11 dicembre 2022 a Sestriere (TO) © Extinction Rebellion Italia
La riduzione delle precipitazioni nevose rende lo sci da discesa uno sport senza futuro. Ma gli aiuti pubblici a chi gestisce gli impianti di risalita e l’innevamento artificiale non si fermano. Un “accanimento terapeutico” To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta + digitale,...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter di Altreconomia per non perderti le nostre inchieste, le novità editoriali e gli eventi.