Interni

La buona politica contro le mafie

Si svolgerà in Calabria, a Lamezia Terme (CZ), il 25 e il 26 ottobre, la quinta edizione della Festa nazionale di Avviso Pubblico, intitolata “Amministratori sotto tiro. La buona politica contro le mafie”. A confrontarsi, personalità politiche, amministratori locali, magistrati, forze dell’ordine, mondo delle imprese, organizzazioni sindacali, associazioni e studenti

Si svolgerà in Calabria, a Lamezia Terme (CZ), il 25 e il 26 ottobre, la quinta edizione della Festa nazionale di Avviso Pubblico, intitolata “Amministratori sotto tiro. La buona politica contro le mafie”.

Saranno due giorni di incontri e dibattiti dedicati alla cultura della legalità nella scuola e nello sport, alla prevenzione e al contrasto alle mafie e alla corruzione, agli amministratori sotto tiro e alla buona politica.

Quest’anno è stata scelta la Calabria poiché, come documenta da alcuni anni il Rapporto di Avviso Pubblico intitolato “Amministratori sotto tiro”, in questa regione si registra il maggior numero di atti di intimidazione e di minacce  nei confronti degli amministratori locali.

Lamezia diventerà per due giorni la città simbolo della buona politica contro le mafie, in cui personalità politiche, amministratori locali, magistrati, forze dell’ordine, mondo delle imprese, organizzazioni sindacali, associazioni e studenti, si confronteranno sui temi della cultura della legalità, della prevenzione e del contrasto alle mafie e sulle buone prassi amministrative.

Tanti gli ospiti di rilevanza nazionale che hanno accettato l’invito di Avviso Pubblico di essere presenti alla quinta Festa nazionale, tra cui: Marco Rossi Doria, Sottosegretario al Ministero dell’Istruzione, Damiano Tommasi, Presidente Associazione Italiana Calciatori, Piergiorgio Morosini, Giudice per le indagini preliminari a Palermo, Marco Minniti, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Caruso, Direttore Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata e Filippo Bubbico, Viceministro dell’Interno.

La manifestazione, giunta alla quinta edizione, è organizzata da Avviso Pubblico e dal Comune di Lamezia Terme.
Tutte le iniziative saranno ad ingresso libero e gratuito.
 

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia