Esteri / Approfondimento

I costi nascosti delle nuove “guerre remote” di Stati Uniti ed Europa

Le forze occidentali sperimentano in Somalia e in Sahel un tipo di conflitto che non prevede l’invio di nutriti contingenti armati e utilizza al suo posto nuclei speciali, droni, contractors. Tra le controindicazioni un aumento delle vittime civili

Tratto da Altreconomia 222 — Gennaio 2020
Un drone MQ-9 Reaper sulla linea di decollo ad Hurlburt Field, una base militare dell’United States Air Force in Florida. L’MQ-9 Reaper è un velivolo pilotato da remoto, armato, impegnato principalmente per la raccolta di informazioni - © US Air Force / Flickr
Le forze occidentali sperimentano in Somalia e in Sahel un tipo di conflitto che non prevede l’invio di nutriti contingenti armati e utilizza al suo posto nuclei speciali, droni, contractors. Tra le controindicazioni un aumento delle vittime civiliTo access this post, you must purchase Abbonamento annuale Ae + Mosaico di Pace, Abbonamento annuale Ae + Azione non violenta, Abbonamento annuale Ae + Gaia, Abbonamento annuale Ae + Nigrizia, Abbonamento annuale Amico di Altreconomia, Abbonamento annuale estero carta + digitale, Abbonamento...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia