Diritti / Opinioni

Sulle tracce di chi si occupa, e preoccupa, degli altri

Tra le vittime del volo ET302 del 10 marzo scorso c’erano anche otto italiani. Persone preparate che sapevano “pensare positivo”. La rubrica di Luigi Montagnini, medico senza frontiere

Tratto da Altreconomia 214 — Aprile 2019
© Hello I'm Nik on Unsplash

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia