Diritti / Attualità

Il continente nero carbone: l’Africa nel mirino dei colossi minerari

In Mozambico e Zimbabwe, l’economia estrattiva fossile e dei diamanti sta distruggendo il territorio e compromettendo la salute delle comunità locali. Che resistono, sostenute da un movimento internazionale

Tratto da Altreconomia 210 — Dicembre 2018
Un’assemblea di protesta della comunità di Bagamoyo, il cui villaggio si trova accanto alla miniera di carbone

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia