Economia / I nostri libri

Prendere per la tangente. L’approccio zen alla corruzione

Non c’è Daspo che tenga se non si opera una rivoluzione culturale. Per Lucio Picci e Alberto Vannucci contro i circoli viziosi dei corrotti ci vuole il satori, un risveglio civile delle italiane e degli italiani

Tratto da Altreconomia 208 — Ottobre 2018
Non c’è Daspo che tenga se non si opera una rivoluzione culturale. Per Lucio Picci e Alberto Vannucci contro i circoli viziosi dei corrotti ci vuole il satori, un risveglio civile delle italiane e degli italiani To access this post, you must purchase Annuale con Mosaico di Pace, Annuale con Azione non violenta, Annuale con Gaia, Annuale con Nigrizia, Annuale "Amico" di Altreconomia, Annuale estero carta + digitale, Biennale carta + digitale, Trimestrale carta + digitale, Annuale digitale, Annuale carta...

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Ogni settimana l'informazione indipendente di Altreconomia