Obiettivo / Approfondimento

Profughi “a casa loro”

Ogni secondo, una persona è costretta a fuggire dalla propria casa a causa di un conflitto, un’inondazione o un uragano. Nel corso del 2016, sono stati più di 31 milioni gli uomini, le donne e i bambini che non hanno voluto (o potuto) abbandonare il proprio Paese censiti dall’International displacement monitoring center
Tratto da Altreconomia 197 — Ottobre 2017
A seguito di un violento terremoto, che nell’agosto 2017 ha colpito 
la regione, i lavoratori  di Jiuzhaigou  (Cina) vengono trasferiti dalla polizia - © Hua Shang Daily/VCG via Getty Images
A seguito di un violento terremoto, che nell’agosto 2017 ha colpito la regione, i lavoratori di Jiuzhaigou (Cina) vengono trasferiti dalla polizia - © Hua Shang Daily/VCG via Getty Images

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia