Esteri / Reportage

Il vento Oromo che spinge l’Etiopia verso la democrazia

Nello Stato con la crescita più sostenuta dell’Africa, la nomina di Abiy Ahmed, esponente della minoranza Oromo, a primo ministro fa sperare in un domani più disteso, dopo anni di proteste. Ma le disuguaglianze aumentano

Tratto da Altreconomia 205 — Giugno 2018
Nella città di Kofale, West Arsi, le piogge bloccano le strade in terra battuta - © Franco Zambon

Per accedere a questo contenuto abbonati o acquista la rivista in digitale


Hai già acquistato la rivista o sei abbonato? Accedi per usufruire dei contenuti.

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia