Cover_Suq_Sito
Autore:
ISBN:
9788865164884
Pagine:
160
Collana:
Storie
Anteprima:
Leggi un’anteprima

Prezzo: 18,00

Le voci del Suq

Dal 1999 l'intercultura in scena

Il Suq di Genova è una festa di suoni, visioni, profumi, sapori; uno spazio di incontro e dialogo tra le culture.

Nel cuore del Porto Antico, ogni anno, prende vita un teatrale e mediterraneo bazar dei popoli con spettacoli, concerti, incontri, artigianato, cucine dal mondo, buone pratiche per l’ambiente.

“Suq è un piccolo mondo che fa pensare a come potrebbe essere bello quello grande”. Paola Capriolo, scrittrice

“Se la parola ‘suq’ viene usata da qualcuno in modo spregiativo per indicare confusione, rispondiamogli che è vero: confondersi con gli altri è il solo modo per fare umanità”. Marco Aime, antropologo e scrittore

Il Suq di Genova è un esperimento artistico e sociale unico nel suo genere, un nuovo modo di pensare il teatro e le sue funzioni.

A raccontarlo sono le voci di Marco Aime, Luca Antonucci, Valentina Arcuri, Lucio Argano, Mohamed Ba, Alessandra Ballerini, Mayela Barragán Z., Enrico Campanati, Paola Caridi, Alessandro Cavalli, Jo Choneca, Enzo Costa, Andrea Cosulich, Giacomo D’Alessandro, Nando Dalla Chiesa, Maria Benicia de Jesus, Pippo Delbono, Andrea Di Stefano, Goffredo Fofi, Federica Fossa, Don Andrea Gallo, Emanuela Guano, Amir Issaa, Kossi Komla-Ebri, Miryam Kraus, Chef Kumalé, Lucy Ladikoff, Margherita Laera, Lia Larizza, Emilia Marasco, Kiros Menghistie, Nabil Nijem, Bintou Ouattara, Moni Ovadia, Maria Pace Ottieri, Laura Parodi, Andrea Porcheddu, Roberto Rinaldi, Andrea Sbarbaro, Emanuela Scagno, Eriomina Shahaj, Shi Yang Shi, Franca Speranza, Pietro Tarallo, Padre Vitaly Tarasenko, Anahita Tcheraghali, Pietro Veronese, oltre a quelle delle curatrici e dei curatori.

Con le fotografie di Luca Antonucci, Giovanna Cavallo, Sabrina Losso, Uliano Lucas, Alessio Ursida e Max Valle.

Edito da Altreconomia in collaborazione con Suq festival 

In copertina: Akhoyanta Joy
in “Madri Clandestine”, Compagnia del Suq.
Fotografia di Max Valle

 

Gli autori

Giulia Alonzo

Legge libri e guarda film, ma il suo vero interesse sono il teatro e le arti performative, di cui scrive su diverse testate online (“exibart”, “Doppiozero”, “ateatro.it”). Dottoranda in Sociologia della Cultura all’Università di Bologna, è particolarmente interessata alla ricezione e alla simbologia delle opere d’arte nella società contemporanea. Nel 2017 ha pubblicato il suo primo saggio, “Dioniso e la nuvola. L’informazione e la critica teatrale in rete: nuovi sguardi, nuove forme, nuovi pubblici” (con Oliviero Ponte di Pino, FrancoAngeli). È presidentessa dell’Associazione Culturale TrovaFestival, il portale che dal 2017 mappa i festival culturali italiani. Per Altreconomia ha curato, insieme a Oliviero Ponte di Pino, "In giro per festival. Guida nomade agli eventi culturali" (edizione 2022 e 2023) e, insieme a Oliviero Ponte di Pino, Alberto Lasso e Carla Peirolero "Le voci del Suq" (2023).

Oliviero Ponte di Pino

Oliviero Ponte di Pino ha lavorato per oltre trent’anni nell’editoria (Ubulibri, Rizzoli, Garzanti, di cui è stato direttore editoriale dal 2000 al 2012). Ha scritto su giornali e riviste, realizzato trasmissioni radiofoniche e televisive per la RAI, ideato festival, curato mostre, progettato iniziative culturali e spettacolari (Subway Letteratura, Maratona di Milano). Insegna Letteratura e filosofia del teatro a Brera e conduce “Piazza Verdi” (Radio3 RAI). Nel 2001 ha fondato il sito ateatro.it, dal 2004 cura Le Buone Pratiche del Teatro (con Mimma Gallina), dal 2012 cura il programma di “BookCity Milano” (con Elena Puccinelli), nel 2017 ha fondato il portale TrovaFestival (con Giulia Alonzo). Nel 2019 ha inaugurato lo spazio Bolzano29, a Milano, che cura con Giulia Alonzo. Tra i molti suoi libri ”Comico e politico. Beppe Grillo e la crisi della democra- zia” (Raffaello Cortina, 2014), “Un teatro per il XXI secolo. Lo spettacolo dal vivo ai tempi del digitale” (FrancoAngeli, 2021), “Cultura” (Vita&Pensiero, 2023). Per Altreconomia ha curato, insieme a Giulia Alonzo, "In giro per festival. Guida nomade agli eventi culturali" (edizione 2022 e 2023) e, insieme a Giulia Alonzo, Alberto Lasso e Carla Peirolero "Le voci del Suq" (2023).

Alberto Lasso

Di origine panamense e peruviana, si laurea in Mediazione Culturale nel 2014 definendo un profilo professionale che ibrida tematiche sociali e pratica artistica grazie alle prime formazioni teatrali di Suq e Università degli Studi di Genova con Enrico Campanati e Roberta Alloisio. Collabora con Frosini/Timpano per “Acqua di Colonia” (2016). A seguito di un percorso di Alta Formazione di Residenza I.Dra è al Festival Wonderland con “Umani T.P. ®” (2019). Collabora con Suq Genova dal 2016 curando le produzioni di teatro ragazzi, la progettazione, le reti associative e le attività formative. Ha lavorato anche con Arci Liguria, Lunaria Teatro, Officine Papage, Regione Liguria, Scuola di Robotica. Per Altreconomia ha curato, insieme a Giulia Alonzo, Oliviero Ponte di Pino, e Carla Peirolero "Le voci del Suq" (2023).

Carla Peirolero

Attrice, autrice e regista, ha lavorato con il Teatro Stabile di Genova e con la Compagnia di Carlo Cecchi; ha fondato il Teatro dell’Archivolto ed è stata programmista regista RAI. Nel 1986 è entrata a far parte stabilmente del Teatro della Tosse dove è rimasta per 15 anni. Nel 1999 ha fondato con Valentina Arcuri il Suq Festival e Teatro, di cui si occupa a tempo pieno curandone la direzione artistica e conquistando riconoscimenti nazionali ed europei per i risultati nel campo del dialogo tra culture. Per l’impegno sociale e culturale è stata nominata Erede dall’Associazione Nazionale Ex Deportati di Genova e nel 2020 ha ricevuto il Premio Gli Asini, ideato da Goffredo Fofi. Per Altreconomia ha curato, insieme a Giulia Alonzo, Oliviero Ponte di Pino e Alberto Lasso "Le voci del Suq" (2023).


Recensioni

Rai Cultura – 31 maggio 2023
Dante Blog – 1 giugno 2023
Genova Today – 30 maggio 2023
TeatroeCritica – 30 marzo 2024
Telenord – 2 aprile 2024

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Gli autori